Direttore: Prof. Vincenzo Nicola Talesa
Piazzale Settimio Gambuli  Edificio A (Ellisse)  Polo Didattico Sant'Andrea delle Fratte 06132 Perugia
Benvenuto
Home Dipartimento Bacheca Sezioni Contatti Modulistica
Webmaster_ smedsper@unipg.it
Didattica Dottorato Docenti Bacheca Archivio Dottorato
Dipartimento di Medicina Sperimentale
Dottorato
Dottorato di Ricerca in Biologia dei Sistemi in Patologie Immunitarie ed Infettive  Coordinatore: Prof. Ursula Grohmann  Tel. +39 075 585 8248 - +39 075 585 8240 E-Mail: ursula.grohmann@unipg.it  Questo Dottorato fornisce a giovani laureati l’opportunità di intraprendere un percorso formativo attraverso la realizzazione di  un progetto di ricerca di frontiera nel campo della biologia dei sistemi applicata alle malattie infettive e immunitarie. In  particolare, i dottorandi affronteranno tematiche di genomica e genetica del rapporto ospite-agente-patogeno e di  immunometabolismo, immunogenetica ed immunologia traslazionali. Il Dottorato si avvale della stretta collaborazione con un’importante istituzione scientifica internazionale quale l'Erasmus  University Medical Center, Rotterdam (Paesi Bassi). I dottorandi avranno pertanto una vasta gamma di esperienze formative  articolate in corsi, collaborazioni scientifiche, diretta supervisione da parte di ricercatori di chiara fama e periodi di soggiorno in  varie istituzioni all’estero (oltre all’Erasmus Medical Center) con cui i membri del collegio collaborano (Europa, Stati Uniti ed  Australia).   L'obiettivo è di formare nuove generazioni di ricercatori in grado di raccogliere e affrontare con successo la sfida scientifica dei  prossimi anni e cioè tradurre e integrare le informazioni generate dalla sequenza del genoma degli organismi viventi,  dall’identificazione di nuove varianti geniche e dall’osservazione di modelli sperimentali in avanzamento delle conoscenze circa  la funzione e la struttura della materia vivente. Fino ad oggi, i dottorandi che hanno conseguito il titolo di Dottore di Ricerca  nell’ambito del presente Dottorato lavorano tutti come post-doc nella stessa Università di Perugia oppure all’estero. Il corso coinvolge docenti di chiara fama a livello mondiale, principalmente afferenti al Dipartimento di Medicina Sperimentale,  tra cui due titolari di progetti Advanced finanziati dal prestigioso European Research Council (ERC) ed altri recipienti di  numerosi altri progetti nazionali ed internazionali.   Sono attivi due curricula: Genomica e genetica del rapporto ospite-patogeno e Immunometaboismo, immunogenetica ed  immunologia traslazionali. I percorsi formativi sono costituiti da (1) corsi e seminari tenuti da docenti universitari italiani o stranieri o da esperti del settore,  (2) tirocini presso laboratori e aziende leader nei settori delle biotecnologie, (3) corsi di lingua inglese, di informatica, di  organizzazione valorizzazione dei risultati della ricerca.  Il Dottorato organizza alla fine di ogni anno accademico il “PhD Student Day” (nelle foto sotto), durante il quale tutti i dottorandi  presentano in inglese il loro lavoro di ricerca e giovani ricercatori del Dipartimento di Medicina Sperimentale fungono da  chairmen. Nell’ottobre del 2016, hanno partecipato come uditori a tale evento circa 100 persone, tra docenti del collegio, altri  docenti dello stesso o altri dipartimenti e molti giovani ricercatori.